Mappa Terre dell’Aterno

Chi abitava i territori bagnati dal fiume Aterno prima della fondazione dell’Aquila? La mappa “Terre dell’Aterno”, basata sul Catalogus Baronum del 1167, ci svela gli antichi nomi dei castelli, li riconoscete tutti?

Sheep Parade

Sul prato della meravigliosa Basilica di Collemaggio dell’Aquila abbiamo incontrato delle simpaticissime pecore artistiche dedicate a diversi artisti, come Klimt e Haring! Le nostre pecore della collezione Sheep Parade, dipinte a mano dalla nostra artista Stefania Gigante, sono già pronte per la transumanza 2017 🙂

Il progetto Sheep Parade prende ispirazione dal famoso CowParade e, con i dovuti paragoni e proporzioni, si intende adattarlo al territorio aquilano, alle sue dimensioni e alla sua cultura, notoriamente legata alla pastorizia ovina e alla Transumanza.

Dimensioni pecora: 16 x 12 x 6 cm

Attestati di Sant’Agnese

Per chi sta organizzando la cena della propria confraternita per la festa di Sant’Agnese e ha bisogno degli attestati può scaricarli. Abbiamo inserito le cariche classiche e un attestato “vuoto” in modo da personalizzarlo con le cariche tipiche di ogni confraternita. La simpatica orazione a Sant’Agnese è stata presa da questo articolo.

L’Aquila Skyline: libro cartoline

L’Aquila Skyline è un libro grafico che racconta la nostra città attraverso i monumenti più importanti. Il book è composto da 12 cartoline, può essere diviso oppure aperto a fisarmonica diventa un fantastico skyline dell’Aquila lungo oltre due metri! Realizzato dall’artista Stefania Gigante.

La gommadamasticare Belvedere

All’Aquila non abbiamo un ponte importante e bello, noto anche fuori le mura, come ad esempio il ponte di Brooklyn. Anzi, ne abbiamo uno piuttosto bruttino, che forse è meglio chiamarlo cavalcavia, che passa anche sopra una casa (o se preferite la casa passa sotto al ponte). È il ponte Belvedere, ma noi lo abbiamo voluto raccontare come se fosse un famosissimo ponte, come quello di Brooklyn appunto. Abbiamo così realizzato la parodia delle famose chewing gum del ponte, le nostre gomme da masticare, il ciuingam Belvedere, e i gusti non potevano che essere tipici (e improbabili) sapori aquilani: arrosticino, zafferano, genziana e novità alle 99 cannelle.

Vabè il ponte Belvedere non è proprio il massimo dell’architettura, però se ci sali sopra, guarda che panorama fra’! 😉 Se chiama Belvedere apposta!!!

Ilcapoluogo.it ha dedicato un articolo al ciuingam Belvedere: www.ilcapoluogo.it/2016/10/03/belvedere-la-gomma-al-gusto-arrosticino