L’Aquila 2012: Olimpiadi dell’Arrosticino

In attesa delle Olimpiadi di L’Ondra 2012 qui all’Aquila ci si prepara per le Olimpiadi locali: da oggi ogni giorno è buono per le OLIMPIADI DELL’ARROSTICINO, un apostrofo di ciccia tra le parole L’Aquila e L’Ondra.

Come si partecipa alle Olimpiadi dell’Aquila:

1) organizza un’arrostata con i tuoi amici

2) fatti una foto con gli arrosticini e inviacela

3) le foto inviate saranno pubblicate qui

4) la più simpatica (scelta insindacabilmente da una giuria di pecore selezionate) vincerà un piccolo gadget L’A

5) le Olimpiadi dell’Arrosticino terminano quando finiscono le pecore

4) nota bene: questo non è un concorso a premi. E neanche un concorso.

PS: Nessuna pecora vera è stata utilizzata come Mascotte delle Olimpiadi dell’Aquila.

ATLETI PARTECIPANTI:

1) Laura e la sua squadra di scherma

Ju tombolo e Ju castrato

Tra i wallpaper L’A abbiamo aggiunto “Ju Tombolo”, un’antica tradizione per il ricamo, e “Ju Castrato”, con il quale si preparano anche gli arrosticini.
Se vuoi, clicca sulle immagini e salvali sul tuo desktop per impostarli come sfondi.

Per vedere tutti gli altri sfondi L’A da scaricare gratuitamente cliccare qui

Ju 6 aprile

Tra i wallpaper è stato aggiunto Ju 6 aprile: “L’Aquila e gli Aquilani non vi dimenticheranno mai!” Se vuoi, clicca sull’immagine e salvalo sul tuo desktop, in ricordo del sisma del 2009.

Per vedere gli altri sfondi da scaricare gratuitamente cliccare qui

Ju Zirè

Ju Zirè, storico gioco dei ragazzi aquilani praticato nei vicoli e nelle piazze, è una tradizione che purtroppo oggi è andata persa, ma questo sport assomiglia un po’ al baseball americano: ecco il regolamento!

 

Su Wikipedia potete leggere altre informazioni riguardo Ju Zirè.

Per vedere gli altri sfondi da scaricare gratuitamente cliccare qui

Ju Boss

Tra i wallpaper è stato aggiunto Ju Boss, storica cantina aquilana. Se ti piace, clicca sull’immagine e salvalo sul tuo desktop: come dice la canzone Domà:  “Aju Boss doma’ già lo saccio, retrovo ji amici co’ na tazza e n’abbraccio”.

Per vedere gli altri sfondi da scaricare gratuitamente cliccare qui