Sheep Parade

Sul prato della meravigliosa Basilica di Collemaggio dell’Aquila abbiamo incontrato delle simpaticissime pecore artistiche dedicate a diversi artisti, come Klimt e Haring! Le nostre pecore della collezione Sheep Parade, dipinte a mano dalla nostra artista Stefania Gigante, sono già pronte per la transumanza 2017 🙂

Il progetto Sheep Parade prende ispirazione dal famoso CowParade e, con i dovuti paragoni e proporzioni, si intende adattarlo al territorio aquilano, alle sue dimensioni e alla sua cultura, notoriamente legata alla pastorizia ovina e alla Transumanza.

Dimensioni pecora: 16 x 12 x 6 cm

Pecora’, il gioco con le pecore aquilane

Sconfiggi il gregge dei tuoi nemici e porta le tue Pecore dal contado aquilano al centro storico della città capoluogo d’Abruzzo e diventa il signore dell’Aquila!. Conquista i castelli che hanno partecipato alla fondazione, entra in uno dei Quarti Storici e sarai tu il vero Pecora’!

Pecora’ si ispira alla reale divisione in quarti storici della città dell’Aquila e dei castelli fondatori del suo contado, ma per motivi legati alla dinamica del gioco ne differisce: i nomi e i confini sono tracciati sulla mappa sono stati adattati alle esigenze di gioco e hanno come unico obiettivo quello di creare uno scenario verosimile, senza alcuna pretesa di precisione storico-geografica. Per la realizzazione di questo gioco nessuna pecora è stata maltrattata.

Tabellone formato A2.
Vietato ai minori di anni 18.

Scarica il regolamento di Pecora’.

Errata corrige del regolamento:
– 7a.2) Il giocatore riceve 2 pecore di rinforzo se controlla fra 4 e 10 “Castelli Fondatori”

PeKora’! Conquista L’Aquila con le PeKore!

Con PeKora’! conquista la città dell’Aquila: sconfiggi il gregge dei tuoi nemici e porta le tue Pekore alla vittoria per diventare il signore della città capoluogo d’Abruzzo. Conquista i castelli che hanno partecipato alla fondazione, entra in uno dei Quarti Storici e sarai tu il vero PeKora’!

Si ringraziano l’artista Stefania Gigante per la realizzazione delle PeKore colorate fatte a mano, Massimo e Davide per l’ideazione, Marta, Adalberto, Roberto, Rudi e Antonio per la ricerca di fonti storiche e amministrative relative al territorio. PeKora’ nasce da fonti storiche reali, ma per funzionalità di gioco se ne distacca. “PeKora’!”, ispirato al famoso “Risiko!”, è solamente un prototipo unico, non in vendita o in qualsiasi forma commercializzato/distribuito (nè mai lo sarà, ovviamente).